Sala delle Cineserie

Cineserie - Giandomenico Tiepolo - Foresteria

Le immagini alle pareti sono una stravagante evocazione della Cina in auge a Venezia con la “Turandot” di Carlo Gozzi. L’adorazione di una divinità lunare, l’acquisto di spezie e di stoffe preziose sono semplici pretesti per mostrarci quelle mercanzie che, fin dai tempi di Marco Polo, giungevano a Venezia.
L’artista, che non ha mai visitato l’impero celeste sarà giunto alla conclusione, dopo la visione delle opere teatrali e la probabile lettura dei “récits de voyage”, che è un paese straordinario , dove vivono animali stranissimi, insetti di incredibile grandezza, ortaggi impensabili, ecc.
Particolare suggestione è data dal pino marittimo che, uscendo dai limiti della parete, sembra entrare nella stanza, creando un effetto tridimensionale.

Condividi:
  • email
  • Facebook
  • Twitter